Istruzioni cambio Password

La procedura di cambio password, per essere portata a termine con successo, richiede che:
1 – la nuova password sia diversa dalle 3 precedenti;
2 – la nuova password sia lunga almeno 8 caratteri;
3 – la nuova password risponda a requisiti di complessità ovvero vengano utilizzati caratteri alfabetici maiuscoli e minuscoli, numeri e caratteri speciali;
tuttavia, per completezza, ricordiamo che la normativa sulla privacy dispone altresì che:
La parola chiave, quando è prevista dal sistema di autenticazione, è composta da almeno otto caratteri oppure, nel caso in cui lo strumento elettronico non lo permetta, da un numero di caratteri pari al massimo consentito; essa non contiene riferimenti agevolmente riconducibili all’incaricato ed è modificata da quest’ultimo al primo utilizzo e, successivamente, almeno ogni sei mesi. In caso di trattamento di dati sensibili e di dati giudiziari la parola chiave è modificata almeno ogni tre mesi.”

1) ISTRUZIONI RISERVATE AL PERSONALE INTERNO (DIPENDENTI, COLLABORATORI, BORSISTI, MEDICI CONVENZIONATI, …) CHE HANNO ACCESSO ALLA RETE AZIENDALE
A causa dell’esistenza di diverse tipologie di configurazioni aziendali dei personal computer in uso agli utenti, la procedura di modifica password può variare di caso in caso.
Seguono pertanto tre guide (denominate Scenario 1, Scenario 2 e Scenario 3) che supporteranno l’utente nella procedura di modifica della password. Si rende noto che all’interno di ogni scenario, prima delle operazioni tecniche di modifica della password, vengono brevemente descritti gli ambiti di applicazione.
Scenario 1
Scenario 2
Scenario 3

2) ISTRUZIONI SIA PER IL PERSONALE INTERNO CHE ESTERNO
Collegarsi al seguente indirizzo https://password.aslteramo.it per poter procedere sia all’operazione di CAMBIO PASSWORD che di RESET PASSWORD nel caso in cui la password sia stata dimenticata.